Il mondo dello spettacolo in lutto. A 73 anni muore Jonathan Demme

0

Oggi muore un grande della televisione italiana, un grande regista. Oggi muore Jonathan Demme.

Era malato da tempo il grande Jonathan Demme. Aveva vissuto una vita piena di successi e soddisfazioni ma una brutta malattia da qualche hanno ha fatto breccia nel suo corpo ed oggi l’ha portato via da questo mondo. Demme combatteva contro il cancro e la sua magrezza non passava inosservata.

Nel 2010 il grande regista si era sottoposto a delle cure per un cancro all’esofago. Sembrava che fosse guarito ma nel 2015 Demme ha avuto una pesante ricaduta. Oggi a New York il suo cuore ha smesso di battere. Jonathan Demme lascia cosi una moglie e 3 figli ma il suo ricordo vivrà il loro e in miliardi di fan. Sul suo viso non è mai scomparso il sorriso di un uomo coraggioso e determinato.

Jonathan Demme un grande regista.

Un regista come pochi che ha girato documentari, film. Ha lavorato in televisione e al cinema. La sua carriera è molto lunga ed ebbe inizio lavorando con Roger Corman, il re degli horror. Ha recitato in più di 30 film, appassionato di musica, è considerato uno tra i più importanti autori del cinema contemporaneo. Indimenticabile il film “Il silenzio degli innocenti” del 1991.  Questa pellicola ha vinto ben cinque premi Oscar fra cui miglior film e miglior regia. Indimenticabile anche la splendida pellicola di “Philadelphia” del 1993, vincitore di due premi Oscar.

La carriera di Jonathan Demme è certamente indiscutibile e oggi familiari, fan, amici e colleghi piangono questa perdita.