Melania Trump non si trasferirà alla Casa Bianca

0

Secondo quanto riportano New York Post e People la bellissima Melania Trump, moglie del nuovo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, non si trasferirà presso la Casa Bianca.

Notizia shock! In molti si sono domandati quale sia il motivo per la quale la new First Lady abbia deciso di continuare a vivere a New York, presso l’attico della Trump Tower.

Questa decisione è stata presa dalla donna in modo tale da difendere l’adolescenza del figlio. Quest’ultimo infatti fino a Giugno concluderà l’anno scolastico presso l’istituto di Mahanattan che frequenta, una scuola privata con retta da 40mila dollari l’anno. Barron è un’adolescente di solo 10 anni ed è opportuno far in modo che la presidenza del padre non gli sconvolga la vita. Proprio per questo motivo la splendida Melania Trump ha preso questa decisione. Il soggiorno a New York è garantito almeno fino al mese di Giugno. In ogni caso, se sarà necessario la giovane Melania si recherà a Washington per adempiere al suo ruolo di First Lady.

screenshot_20161122-094502_1

Sarete tutti a conoscenza delle difficoltà avute dai figli/e degli ex presidenti.

Chelsea Clinton  ha sofferto molto per la sua vita frenetica. Stanca di vivere continuamente sotto ai riflettori.

Susan Ford, figlia dell’allora presidente Gerald, era del tutto esausta di essere seguita/protetta dagli agenti della Cia. Tutti questi ragazzi avrebbero voluto vivere questi anni spensierati senza aver addosso questo carico mediatico.

Questo sembra l’altro lato della medaglia. In ogni caso basta saper gestire la situazione. Sembrerebbe proprio che Melania sappia come garantire il bene del figlio.

LEAVE A REPLY