Parla la mamma di Cranio Randagio:”Mio figlio non è più tornato”

0

Venerdì 11 Novembre si è spento il giovane rapper romano 22 enne Vittorio Bos Andrei meglio conosciuto con il nome di Cranio Randagio. Il ragazzo l’anno scorso aveva partecipato al talent di Sky, X-factor ed era stato scelto da Mika. La sua carriera stava cosi iniziando a crescere. Cranio, infatti, stava registrando il suo priomo album “06-02 Crescere”.

La vita di Cranio si è però spenta venerdi notte. Il cantante insieme a degli amici aveva partecipato al un party tra droga e alcool presso una casa privata della Balduina  a Roma.  Il rapper si è alzato, stava bene, in un attimo però si è accasciato a terra ed il suo cuore ha smesso di batte. Questo è quello che si sa, questo è quello che raccontano gli amici che increduli hanno assistito a questa tragedia. Non c’è stato nulla da fare. Adesso  le indagini sono in corso per  capire quale sia stato il reale motivo della morte di Cranio.

screenshot_20161115-114256_1

La madre Carlotta però si dispera, non riesce a trovare una risposta alle sue mille domande. Ecco le parole dellla madre:

“Qualcuno avrebbe dovuto dire qualcosa, avvertirmi subito e non l’ha fatto. Non so se Vittorio poteva essere salvato, questo non spetta a me stabilirlo. Quando ho visto che sabato non era ancora tornato, mi sono preoccupata e ho cominciato a telefonare. Ho chiamato tutti, ma i cellulari erano spenti. Mi sarei aspettata che qualcuno mi dicesse cosa era successo prima che la polizia suonasse alla mia porta. Ma non è successo. Mio figlio è uscito venerdì sera per andare a una festa e non è più tornato.”

LEAVE A REPLY