Silvia Provvedi dichiara: “Non è vero che mi hanno sfrattata”

0

Momenti shock per Le Donatelle. Si vocifera che la bellissima Silvia Provvedi e la sorella gemella Giulia siano state costrette ad abbandonare la casa in cui risiedevano. Le Donatelle risiedevano nel lussuoso appartamento di Fabrzio Corona, sito al centro di Milano, vicino a corso Como.

Il 10 Ottobre la vita di Silvia ha avuto una brutta scossa. L’arresto del fidanzato Fabrizio Corona ha devastato il suo cuore e la sua vita. Da quel momento gli affari di Corona stanno prendendo una brutta piega ed ecco che, qualche giorno fa, la guardia di finanza ha sequestrato l’appartamento di Corona. Di conseguenza Le Donatella hanno dovuto lasciare l’appartamento. E’ questa la notizia che si è sparsa nel web eppure Silvia ha smentito tutto. La Provvedi, ospite di Paola Perego nel programma TV “Parliamone Sabato” ha infatti dichiarato: “Posso stare ancora li. Ho letto che Le Donatelle cercano casa. Non è vero che mi hanno sfrattata”. 

corona-silvia-provvedi

In ogni caso, l’appartamento di Corona è momentaneamente sotto sequestro. L’appartamento era stato un regalo che Fabrizio aveva ricevuto da Lele Mora. L’ex agente dei Vip infatti molto tempo fa aveva dichiarato: “Fabrizio Corona aveva una relazione con me. Ho speso più di due milioni , in regali che ho fatto a Corona. Gli ho comprato otto auto, a partire da un Audi Cabriolet per arrivare alla Bentley Continental. Gli ho dato un milione e mezzo in contanti per l’acquisto di un appartamento in Via De Cristoforis”.

LEAVE A REPLY