Lele Mora parla di Fabrizio Corona

0

Come tutti ben sapete Lele Mora ha portato al successo diversi volti attuali della TV italiana. Lele negli anni è stato un ricchissimo manager dei Vip ma oggi la sua vita è del tutto diversa. La sua Agenzia è fallita ed il processo di Vallettopoli l’ha totalmente cambiato. Lele viveva nel lusso ma dopo 6 anni di carcere la sua visione della vita è molto diversa. Vive di stenti e aiuta chi ha bisogno. I ricordi gli riportano alla mente diversi ricordi e cosi durante un’intervista al Corrire della Sera parla di Fabrizio Corona.

La sua dichiarazione è molto toccante: Una grande amarezza. Mi ha frequentato, ha colto la mia professionalità di tanti anni, il mio lavoro e alla fine ha distrutto tutto. E’ un bullo che non balla. Bello e dannato ma non mi emoziona più. L’ho amato molto e non ho avuto il coraggio di tenerlo nascosto, ma quello che uno fa tra i muri di casa sua è un’altra cosa. Quando lui arrivava a pranzo voleva il suo posto di fianco a me, chi c’era c’era lo faceva alzare. Mi siedo vicino al mio amore, diceva”.

“Credo mi abbia usato. Mi ha spennato e quando il pollo è rimasto senza penne ha cominciato a fare la sua strada. Gli dicevo di stare attento, ma non l’ha capito perché è malato di soldi. E’ una macchina da soldi, un genio del male. Non ha mai rubato, ma sapeva come prendere dalle persone”

LEAVE A REPLY