Giorgio Mastrota: “Mia figlia in Nepal durante il terremoto, ma sta bene”

0

matrotaLa rivista Top ha interivstato il noto personaggio televisivo Giorgio Mastrota. Nelle scorse settimane, c’è stato un potente terremoto in Nepal: era il 25 aprile, è stata avvvertita un forte scosse che ha provocato oltre 7 mila morti e 14 mila feriti. Perchè questa premessa, perchè la figlia di Giorgio era proprio in Nepal. “L’ho saputo subito, in diretta. E’ stata mia figlia, che fa la scialpinista, a telefonarmi prima ancora che la notizia venisse diffusa dai telegiornali” racconta Mastrota. Infatti sua figlia Natalia, 19 anni, si trovava sulle cime dell’Himalaya per una spedizione da scialpinista. “Mi ha chiamato per dirmi quello che stava succedendo, ma anche per rassicurarmi sul suo stato di salute. Fortunatamente, per lei non c’è stata nessuna conseguenza, ma tanta angoscia” prosegue nel suo racconto il volto noto delle televendite Mediaset. Lo scenario raccontato dalla giovane Natalia è davvero desolante: distruzione ovunque, case sbriciolate, corpi bruciati. Un’esperienza davvero forte per ques2ta giovane ragazza, che si trova a Lukle, a metà strada tra l’Everest e Kathmandu, in attesa dei soccorsi che la riporteranno in Italia. Papà Giorgio Mastrota non vede l’ora di andare a prenderla all’aeroporto. “Ora aspetto che mi dicano quando partirà in aereo per tornare in Italia. Ho provato molta ansia, ma ora sono rassicurato dal fatto che sono arrivati là molti soccorritori italiani, tra cui alcuni amici”.

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here