Enrico Mentana: “Ho pochi amici, nessun giornalista tra loro”

0

mentanaIl direttore Enrico Mentana è il volto dell’informazione di La7, nonchè uno dei giornalisti più apprezzati del panorama italiano. Enrico ha rilasciato una bella intervista al giornale “Il fatto quotidiano”, dove ha raccontato un po’ della sua vita privata. L’occasione è stata quella del suo 60esimo compleanno, Mentana ne ha approfittato per svelare alcuni aspetti della sua personalità. Si parte dall’amicizia: Mentana non ha molti amici, come lui stesso rivela. “Ho pochi amici in generale e nessun giornalista tra loro. Ho buoni rapporti con i miei colleghi, ma gli amici veri sono un’altra cosa. Non ho mai creduto a quelli che hanno 100 amici. Amico è una parola seria. Per contare i miei, basta la mano destra” racconta. Altro aspetto interessante, quello della vanità: il giornalista ha spiegato di essere a tratti molto vanesio, ma con moderazione. “Amare te stesso non significa amare il giornalismo, io ad esempio non mi rivedo mai” puntualizza. E poi c’è una confessione anche divertente: il direttore del TgLa7 ha confessato di aver provato una volta sola una canna. “Non mi sono mai fatto una canna, se non per provare, più di 30 anni fa” rivela, prima di confermare la sua passione per i giochi. “Scherzo, gioco alla Playstation e ho imparato che l’ironia è importante, ma l’autoironia è fondamentale. L’ho sempre praticata e applicata anche alle mie manie” conclude.

 

LEAVE A REPLY