Beppe Fiorello: “Sono un padre tradizionalista”

0

beppefiorelloL’attore siciliano Beppe Fiorello tornerà sul piccolo schermo con una nuova mini serie, “L’Angelo di Sarajevo”, che andrà in onda su Rai Uno martedì 20 e mercoledì 21 gennaio. Beppe è stato ospite dell’Arena di Massimo Giletti dove, oltre a promuovere l’uscita di questa mini serie, ha raccontato il suo rapporto con i figli. La fiction infatti parla della vera storia del giornalista Franco Di Mare che ha adottato una bimba orfana durante la guerra a Sarajevo. Beppe Fiorello ha due figli: Anita, nata nel 2003, e Nicola, nato nel 2005, entrambi i figli sono arrivati dalla relazione con la moglie Eleonora Pratelli. “Che papà sono? Non sono un bacchettone, sono un tradizionalista” spiega Beppe Fiorello. E’ sicuramente molto particolare per i figli avere un papà così famoso, come lo stesso attore rivela. “Si divertono, mi prendono in giro… se notano che qualcuno cerca di rubare una foto iniziano a parlottare tra loro prendendomi in giro” racconta. Ma la vita familiare è molto serena, Beppe non è un personaggio molto mondano, grazie ad una vita fuori dai riflettori molto tranquilla. La chiusura dell’intervista racconta un Beppe Fiorello figlio, dunque il suo ricordo del padre morto diversi anni fa. “Un uomo positivo allegro, altruista, che sapeva dare attenzione a tutti. Per gli altri era sempre disponibile, c’era sempre se qualcuno aveva bisogno” racconta.

 

LEAVE A REPLY