Morgan: “Sto bene, dico e faccio quello che voglio”

0

morganIl cantante Marco Castoldi, conosciuto col nome d’arte Morgan, è stato intervistato dal settimanale Grazia. Morgan si è un po’ sfogato: lui è un personaggio molto controverso, amato ed odiato dal grande pubblico, tanto da essere sicuramente senza ombra di dubbio il giudice più discusso dell’ultima edizione di X Factor. Morgan lamenta un eccesso di critiche da parte del pubblico. “C’è gente che parla di me come si fa al bar: dicono cose a vanvera e ci discutono su. Come se mi conoscessero. Non è vero, mi conoscono in pochissimi” spiega Morgan intervistato dal settimanale Grazia. “Perché tutta ‘sta gente invece di preoccuparsi, non si occupa di me? Occuparsi vuol dire prendersi cura, frequentarsi, telefonarsi, dividere confidenze, avere momenti insieme” aggiunge il cantautore e giudice di X Factor. Nonostante le critiche, Morgan è una persona serena, che ama la vita ed in particolare i suoi figli: Anna Lou (13 anni) avuta dalla lunga storia con l’attrice Asia Argento e la piccola Lara (2 anni), nata dalla relazione con la cantante Jessica Mazzoli. “Le mie figlie sono come la mia musica. Mi portano vicino all’idea che esista qualcosa che va avanti per sempre” spiega. “Dico quello che voglio, faccio quello che voglio. Sì, sto bene. Se un giorno troverete il mio cadavere in fondo a una scogliera, sappiate che sono stati i servizi segreti. Io non mi ucciderò mai. Perché quando si hanno dei figli è assurdo, non c’è ragione, non si può fare” conclude Morgan.

 

LEAVE A REPLY