Micol Olivieri: “Non c’è niente di più bello di mia figlia”

0

micol-olivieriQuando nasce una bambina, non c’è gioia più grande che mostrare i primi scatti del bebè. E’ così da sempre, ma in questi ultimi anni, con la nascita dei social network, sono sempre di più le foto di minori su internet. Che sia Facebook, Instagram o Twitter, in molti condannano la voglia delle neo-mamme di mostrare l’immagine del proprio figlio. E così arrivano le critiche, non ultime quelle all’attrice de “I Cesaroni”, Micol Oliveri. “Non vedo assolutamente come possa essere negativo fare delle foto ai nostri bimbi, ci si dimentica così facilmente di come sono da così piccoli e queste foto rimangono per sempre” scrive sui social l’attrice, che poi aggiunge. “Non c’è niente di più bello di mia figlia che io possa condividere con i miei fan” spiega Micol. La giovane attrice è alle prese con i primi giorni da mamma, fra pannolini ed allattamento, momenti felici e di grande gioia per una donna. Nelle scorse settimane, Micol aveva svelato una triste notizia: il parto le poteva essere fatale. Infatti, come ha raccontato la stessa attrice, i medici hanno scoperto un problema al cuore. “Per questo hanno deciso di programmare subito un cesareo, un parto naturale sarebbe stato un rischio. Quando ho visto la mia bambina ho capito che la vita è un miracolo” spiega l’attrice.

LEAVE A REPLY