L’Ordine dei Giornalisti denuncia chi spettacolarizza la cronaca nera

0

enzo iacopino barbara d'urso denunciaDa qualche giorno sul web ha fatto capolino la notizia della intenzione da parte dell’Ordine dei Giornalisti, di denunciare tutti coloro che in tv trattano in maniera inadeguata notizie delicate come quelle di cronaca nera, spettacolarizzandole in maniera esagerata per il bene dell’audience.

L’accusa, anche se ancora non si sono fatti nomi in maniera esplicita, sembra volere colpire programmi come Pomeriggio 5, che fondano quasi esclusivamente il loro percorso narrativo su fatti di cronaca nera nei quali la conduttrice Barbara D’Urso, non iscritta all’albo, si muove come una giornalista d’assalto; inoltre, la critica comprende anche il fatto di trattare gli argomenti in maniera non corretta, sminuendo il lavoro dei professionisti dell’informazione che si impegnano per avere un comportamento ed un modo di lavorare adeguato

Enzo Iacopino, il Presidente dell’Ordine dei Giornalsti, aveva affermato nei giorni scorsi dalla sua pagina Facebook, che è pronto a denunciare qualunque persona (scrive “soubrette” ma sottintendendo che intende includere anche gli uomini) si approfitti del dolore per fare audiance. La comunicazione continua affermando che la denuncia per abuso della professione giornalistica riguarderà tutti coloro che speculano nella spettacolarizzazione della informazione sfuggendo alle regole deontologiche che ogni giornalista è invece chiamato a rispettare.

Il Presidente Enzo Iacopino non fa nomi, ma dallo scritto su Facebook si fa riferimento a “l’occhio umido e la recitata partecipazione alle tragedie” che lasciano pochi dubbi. Vedremo se questa iniziativa avrà seguito e ripercussioni sul normale svolgimento dei programmi della tv italiana.

LEAVE A REPLY