Paola Perego: “Da bambina ero timida e sognavo…”

1

PeregoPaolaLa conduttrice di “Domenica In”, Paola Perego, è stata la protagonista della lunga intervista apparsa sulle pagine di “Confidenze”. Paola ha affrontato aspetti della sua personalità e del suo passato che in molte altre interviste non erano ancora stati svelati: si parla molto della sua adolescenza. Com’era Paola Perego da bambina? Chi si aspettava una Paola estroversa, dovrà ricredersi. “Ero timidissima, sognavo di fare la parrucchiera, tagliavo i capelli a tutte le Barbie” racconta, prima di confermare che l’ingresso nel mondo dello spettacolo è stato un puro caso. Ma l’infanzia le ha dato le basi per il suo successo, perchè è cresciuta con valori molto importanti: “mi porto i valori che mi hanno insegnato i miei genitori, attraverso l’esempio: impegno, rispetto per tutti e umiltà” spiega. Da bambina timida ad adolescente scatenata: è stata questa l’evoluzione della Perego. “Ho vissuto un’adolescenza scatenata e contestataria. Infatti quando è stato il turno dei miei figli non mi sono preoccupata: li ho lasciati fare, sapevo che è un momento della vita che serve alla crescita, poi si torna nei ranghi” chiarisce Paola, che nei panni della mamma si trova molto bene, ha un ottimo rapporto con i figli e non è un genitore irremovibile.

 

1 COMMENT

  1. non ho mai capito se la Paola e’ stata …rivisitata nel viso. A prescindere, riconosco la simpatia e un certo carisma. Michele G.

LEAVE A REPLY