Anne Hathaway: “Il successo? Mi ha incasinato”

0

Anne HathawayL’attrice Anne Hathaway, premio Oscar nel 2013 con il film “Les Miserables” è tornata a parlare in una lunga intervista concessa alla rivista Elle. L’attrice ha parlato della sua lunga pausa dal mondo del cinema: a 32 anni, l’attrice ha avuto bisogno di una inevitabile pausa. Infatti il suo successo è datato 2001, quando da giovanissima è balzata alle cronache cinematografiche con “Pretty Princess”. Come la stessa attrice ha confermato, il successo le ha dato alla tesa e le ha creato qualche intoppo di troppo. “La fama ha incasinato davvero per molto tempo. Non sapevo cosa fare, come rapportarmici, mi ha davvero esaurita” esordisce la Hathaway. “Tutti mi dicevano di essere solo me stessa, ma era come se non sapessi chi fossi. Solo ora ho capito di non aver bisogno dell’approvazione di nessuno. Non staro’ seduta a chiedermi ‘cosa pensate di me?’. Con tutto il dovuto rispetto, non mi ‘serve’ piacervi. E questo e’ cosi’ liberatorio. Una grande rivelazione” spiega. Per questo Anne ha preferito mettere da parte il lavoro, una giusta pausa per concentrarsi sulla famiglia: la bella attrice è da due anni moglie di Adam Shulman. Anne ha spiegato che il primo anno di matrimonio è stato un po’ “folle“, perchè le cose sono state davvero molto veloci. “Tutto e’ successo cosi’ velocemente e non siamo riusciti a concentrarci sul fatto di essere sposati prima di un anno” conclude.

 

LEAVE A REPLY