Sylvie Lubamba arrestata a Roma: ecco perchè

0

sylvie_lubambaLa showgirl fiorentina, di origine congolese, Sylvie Lubamba è stata arrestata nei giorni scorsi dalla Polizia di Roma. Diventata famosa in tv, dopo alcune apparizione al programma “Markette” di Piero Chiambretti, la formosa soubrette è poi stata una delle concorrenti del reality “La Talpa”. Era sparita dai radar televisivi ormai da diversi mesi, adesso ci ritorna nel modo peggiore, passando sui telegiornali nella sezione cronaca. Già, perchè la showgirl è stata arrestata con le accuse di truffa e uso fraudolento di carte di credito. Secondo quanto si evince dal racconto della Polizia, la bella 42enne approfittava delle relazione con uomini facoltosi: grazie a queste importanti amicizie, Sylvie riusciva a procurarsi bancomat e carta di credito delle vittime, che utilizzava per effettuare grandi prelievi di denaro. Diverse le difficoltà per la Polizia, che non riusciva a rintracciare la soubrette, che aveva la residenza a Milano. Data la sua irreperibilità, Sylvie è stata tratta in inganno dagli agenti: approfittando di una denuncia per furto di bagagli, è stata chiamata in commissiariato per un riconoscimento del presunto ladro. Dopo essersi recata in commissariato a Roma, Silvy è stata bloccata ed arresta, in seguito condotta presso il carcere di Rebibbia. Dovrà scontare un cumulo di pene, tutte per truffa e uso fraudolento di carte di credito, per un totale che ammonta a 3 anni e 9 mesi. Già nel 2010 Sylvie Lubamba era stata processata e condannata dal tribunale fiorentino a due anni e due mesi e al pagamento di 12.147 euro a favore della Diners Club, sempre per truffa e uso fraudolento di carte di credito.

LEAVE A REPLY