Barbara D’Urso-Selvaggia Lucarelli, prosegue la querela

0

barbara-dursoLa blogger, giornalista e scrittrice Selvaggia Lucarelli è stata querelata dalla conduttrice Mediaset Barbara D’Urso. Nel corso del programma di Andrea Scanzi, intitolato “Reputation”, andato in onda il 19 marzo 2013 su La3, Selvaggia aveva definito Barbara D’Urso come una “arruffapopoli che cerca facili consensi con argomenti puramente demagocici”. Sicuramente parole pesanti, che avevano portato ad una pronta ed immediata querela. I giudici della Procura di Roma avevano però richiesto l’archiviazione del caso, sostenendo che le affermazioni della Lucarelli non avessero “alcun contenuto denigratorio“. Tutto finito? Neanche per sogno. I legali di Barbara D’Urso infatti si sono opposti alla richiesta del ministero, portando avanti la battaglia legale. Non si è fatta attendere la nuova replica di Selvaggia Lucarelli. “Le querele, soprattutto quelle per antipatia, non mi spaventano. Continuerò a esercitare il mio diritto di critica, di satira e di opinione, sempre nel rispetto del lecito, che è cosa che stabilisce la costituzione, e del buonsenso, che è cosa che stabilisco io” scrive Selvaggia Lucarelli sui social, ringraziando tutti i fans per il supporto. La Lucarelli ha poi concluso il suo post, con un altro attacco velato alla D’Urso: “i tribunali si scomodano per cose serie” conclude Selvaggia. A questo punto, ci si attende un nuovo sviluppo della querela in Tribunale: toccherà ai giudici dirimere questa querelle.

 

LEAVE A REPLY