Michael Schumacher, dopo sei mesi il risveglio

0

Michael SchumacherE’ di ieri la splendida notizia che riguarda l’ex campione del mondo di Formula Uno, Michael Schumacher. L’ex pilota, vittima di un incidente a fine dicembre sulle nevi francesi, sta meglio: Schumacher è uscito dal coma. La notizia è stata diramata nella giornata di ieri, dalla sua manager e portavoce, Sabina Kehm. “La sua famiglia desidera ringraziare tutti i medici, infermieri e terapisti di Grenoble così come coloro che hanno prestato soccorso al momento dell’incidente, tutti hanno svolto un lavoro eccellente in questi mesi. La famiglia ringrazia tutta la gente che ha mandato i suoi auguri a Michael, siamo sicuri che lo abbiano aiutato. Per il futuro chiediamo di capire che la sua riabilitazione avverrà  lontano da occhi indiscreti” si legge nella nota pubblicata da Sabina Kehm. Ricordiamo cosa era successo: a seguito di un brutto incidente sulla neve di Mèribel, in Francia, Schumi aveva battuto violentemente la testa. La situazione era piuttosto critica, il campione di Formula Uno era stato immediatamente soccorso e portato all’ospedale di Grenoble, dove era entrato in coma il 29 dicembre. Nel corso di questi mesi in molti si erano pronunciati sulle condizioni dell’ex pilota di F1, pronosticando anche una drammatica fine: così non è stato, Schumi è uscito da coma. Adesso Michael Schumacher dovrà ora proseguire la sua lunga fase di riabilitazione al Centro ospedaliero universitario del Vaud a Losanna, in Svizzera, a pochi chilometri dalla residenza familiare di Gland.

 

LEAVE A REPLY