Elisabetta Canalis ambasciatrice Unicef in LIbano

0

elisabetta canalis aborto ambasciatrice unicefElisabetta Canalis utilizza Twitter per informare di avere perso il bambino che portava in grembo. L’annuncio, triste in ogni caso, è stato partecipato con tutti i fans della showgirl sarda che nelle scorse settimane avevano ormai capito lo stato interessante di Elisabetta Canalis.

Come lei stessa ha scritto, il momento è delicatissimo e grande lo sconforto: nonostante tuttavia il messaggio diretto, il web non ha risparmiato commenti assolutamente fuori luogo che hanno rinfacciato ad Elisabetta Canalis di essere stata praticamente noncurante del proprio stato. Le parole assolutamente offensive rivolte ad una persona – famosa o no – che si trova a vivere una esperienza simile sono sempre di cattivo gusto, ma Elisabetta Canalis non si è soffermata nel rispondere a tali messaggi: ha già deciso infatti di dedicarsi ad un progetto umanitario che la porterà in Libano. Elisabetta Canalis, come ambasciatore dell’Unicef, parteciperà per la prima volta ad una missione sul campo nell’ambito della iniziativa #childrenofsyria.

Da Los Angeles, Elisabetta Canalis ha ringraziato i fans che – sebbene senza annuncio ufficiale – l’avevano supportata durante il periodo di gravidanza e che non l’hanno abbandonata durante il difficile periodo dell’aborto. Elisabetta Canalis parte come ambasciatore ufficiale dell‘Unicef in Libano insieme al compagno Brian Perri, con il quale la relazione continua a procedere serenamente.

LEAVE A REPLY