Amanda Lear: “Sono single, è bello stare da sola”

0

amandalearRitornata recentemente in tv nel nuovo programma di Carlo Conti, “Si può fare”, dove è una dei tre giurati insieme a Pippo Baudo e Yuri Chechi, Amanda Lear è stata intervistata dal settimanale Visto. La rivista ha provato a fare luce sulla vita privata della Lear, visto che in molti l’avevano affiancata al fotografo Marco Piraccini. Ma è la stessa showgirl a smentire la liason col giovane fotografo, confermando dunque di essere single. “Sono single. E penso che la solitudine sia una condizione davvero meravigliosa. Lo dico a tutte le amiche che sono state lasciate dai propri mariti: divertitevi, al massimo prendete un gigolò” spiega Amanda, che poi prosegue nell’elogio della vita da single. “È bello stare da sola perché ti puoi vestire come vuoi, guardare quello che vuoi in tv, uscire con le amiche. Ormai la donna non ha più bisogno di vivere in coppia” aggiunge. A 74 anni, Amanda Lear conferma di essere davvero in grande forma, spiegando di non essere mai stata così felice come adesso. Una lunga carriera televisiva per la Lear, ma c’è mai stato un grande rammarico? Amanda svela di non pensare al passato, dato che ormai quel che è fatto, è fatto. Una cosa però ci tiene a sottolinearla: le critiche che aveva ricevuto ad inizio carriera. “Mi criticavano perché ero alta due metri, dicevano che non sapevo cantare, avevo un vocione e parlavo male l’italiano. Dopo 35 anni sono ancora qui” conclude.

 

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here