Suicidio L’Wren Scott, compagna di Mick Jagger: ipotesi debiti

0

l wren scott mick jagger suicidioL’Wren Scott, stilista e compagna di Mick Jagger, è stata ritrovata morta nel proprio appartamento di New York dalla sua assistente, dopo che la stilista stessa le aveva dato appuntamento. L’ipotesi più accreditata è quella del suicidio, dato che la donna si sarebbe impiccata con una sciarpa.

Il ritrovamento del corpo risale al 17 marzo, con gli investigatori subito sulla pista del suicidio sebbene non siano state ritrovate note o messaggi. L’Wren Scott era il nome d’arte di Luann Bambrough, e nella sua vita nulla avrebbe fatto pensare ad un gesto del genere: la vita sentimentale insieme al leader dei Rolling Stones Mick Jagger, andava a gonfie vele, ed il cantante si dice a sua volta sconvolto dalla realtà, ringraziando i fans e chiunque abbia avuto un pensiero di cordoglio.

In questi giorni, mentre si scava – a titolo più o meno legittimo – nella vita della stilista, si è venuto a sapere che la casa di moda che possedeva era indebitata, e che per questa ragione L’Wren Scott sentiva su se stessa un forte imbarazzo. I debiti, a quanto si riferisce, ammontano a circa 6 milioni di dollari. Una situazione del genere schiaccerebbe chiunque, e forse nemmeno la compagnia di una star multimilionaria come Mick Jagger avrebbe avuto effetti benefici: sul web le ipotesi si rincorrono senza sosta.

LEAVE A REPLY