Lapo Elkann rivela: “Io, vittima di una violenza sessuale”

0

Lapo-ElkannIl rampollo di casa Fiat, Lapo Elkann, ha rilasciato una lunga intervista al giornale “Il Fatto Quotidiano”. Una lunga chiacchierata, in cui Lapo ha aperto il proprio cuore, rivelando anche alcuni particolari dolorosi della propria vita. Un personaggio davvero particolare, Lapo è stato sempre molto eccentrico, un fattore che – secondo lo stesso Elkann – lo avrebbe messo in cattiva luce. “Ho le mie sfaccettature e i miei difetti, ma forse la mia fortuna è che i miei difetti sono stati resi pubblici costringendomi ad affrontarli” spiega Lapo. L’imprenditore di Italia Independent ed attuale consulente della Ferrari ha poi parlato del rapporto con la sua famiglia, che sicuramente non è una famiglia “comune”: Lapo ha da sempre vissuto col mito di Gianni Agnelli, perchè fin da giovane voleva somigliare a suo nonno. Lapo ha poi parlato del rapporto con sua madre, Margherita Agnelli, un rapporto che ha avuto momenti piuttosto difficili. Ma Lapo guarda al futuro: l’imprenditore 36enne crede che sia il momento giusto per fare ordine nella sua vita, magari aggiungendo l’obiettivo finale, creare una famiglia. Un obiettivo che Lapo vorrebbe raggiungere entro i 40 anni. Ma ci sono anche risvolti piuttosto negativi all’interno di questa intervista: Lapo Elkann ha infatti rivelato di aver subito una violenza sessuale in collegio, all’età di 13 anni. “Da quando ho compiuto 13 anni ho vissuto cose dolorose che poi mi hanno creato grosse difficoltà nella vita, parlo di abusi fisici, sessuali. Sto pensando a una fondazione: voglio aiutare chi ha passato quello che ho passato io. Parlare è giusto, ma facendo qualcosa di utile, di positivo” rivela Lapo.

LEAVE A REPLY