Sean Connery malato di Alzheimer? Secca smentita ufficiale

0

sean connery malatoSean Connery sarebbe malato di Alzheimer. La notizia è rimbalzata velocemente tra il web ed i sistemi di comunicazione più tradizionali come TV e giornali, facendo temere che l’attore scozzese, indimenticato per la fisicità prestata a James Bond (nella versione certamente più popolare di questo personaggio), perdesse rapidamente ed irreparabilmente la memoria.

Sean Connery, ultraottantenne, si è ritirato ormai da tempo dalla scena professionale attiva, ma l’affetto tra i colleghi, amici, ed i fans di tutto il mondo è ancora presente, e l’impressione che un attore facente parte dell’immaginario collettivo fosse vittima di una malattia così distruttiva ha creato molta attenzione mediatica. Tuttavia, è arrivata da poco la smentita del grave stato di salute di Sean Connery, da parte del portavoce ufficiale.

La notizia sul cattivo stato di salute di Sean Connery è stata per prima data da un altro famoso attore scozzese Michael Caine, che in una intervista ad un periodico tedesco, ha affermato che Sean Connery è ormai vittima dell’Alzheimer a tal punto da perdere rapidamente la memoria. A questo punto, quando già la notizia era di dominio pubblica e ribattuta in tutto il mondo, arriva la smentita: lo stato di salute di Sean Connery è stato fortemente ridimensionato dal portavoce di Sean Connery il quale afferma che il periodico tedesco, il settimanale Bild am Sonntag, abbia completamente frainteso le parole dell’intervista.

Dopo la secca smentita, tutti i link all’articolo tedesco, che erano presenti anche su pubblicazioni web inglesi, sono adesso non funzionanti: sembra quindi che effettivamente qualcosa non quadri.

LEAVE A REPLY