Catherine Zeta-Jones non vuole il divorzio da Michael Douglas

0

michael douglas catherine zeta jones divorzioCatherine Zeta-Jones non vuole separarsi da Michael Douglas. Nonostante la notizia fosse stata praticamente confermata in via ufficiale, ed in riferimento alla quale si era anche parlato di cifre da capogiro per la rottura del contratto matrimoniale, sembra che la bella attrice non abbia intenzione di chiudere un importante capitolo della propria vita personale.

“Grazia” pubblica a tale proposito un articolo in cui si legge una smentita ufficiale della separazione tra le due star hollywoodiane, che sembrano intenzionate a seguire una strada differente, che non preveda il disfacimento della famiglia. Dopo 12 anni di unione ed i figli, Catherine Zeta-Jones sembra decisamente intenzionata a cercare una soluzione meno dolorosa, e sembra anche che Michael Douglas abbia manifestato buona volontà a questo proposito.

Messa (al momento) da parte la ciclopica cifra anticipata per il divorzio, 300 milioni di dollari, l’attrice preferirebbe evitare una separazione che sarebbe troppo dolorosa per i figli in comune – ancora piccoli – e per il proprio equilibrio. A quanto riportato nell’articolo, una fonte anonima affermerebbe che uno dei motivi di incomprensione è rappresentato dal luogo di abitazione: mentre Michael Douglas preferisce la città (New York), Catherine Zeta-Jones preferisce gli spazi più liberi e meno soffocanti.

Naturalmente si è parlato anche di altro genere di difficoltà che hanno colpito la coppia: il cancro alla gola per Douglas e i disturbi bipolari di cui l’attrice sembra soffrire. Prima quindi di mettere fine ad uno dei capitoli più duraturi dei matrimoni di Hollywood, sembra che ci sia ancora tempo per qualche speranza residua.

LEAVE A REPLY