Sara Tommasi: “Presto andrò in una struttura di recupero per tossicodipendenti”

0

The 4th Rome Film Festival: The Imaginarium Of Doctor Parnassus Red CarpetSara Tommasi è a casa: la showgirl è uscita da poco dal ricovero in clinica. E’ stata intervistata da una tv, “Canale 25” ed ha spiegato un po’ tutta la sua situazione, davvero ingarbugliata. La madre della Tommasi l’aveva fatta ricoverare, insieme ai suoi amici più cari, che hanno ritenuto opportuno questa estrema scelta. Sara adesso sta meglio, ma a breve dovrebbe tornare in una struttura medica, più precisamente in una struttura di recupero per tossicodipendenti. “Ho deciso come progetto futuro di andare in una comunità di tossicodipendenti. Finalmente sto benissimo. Ho sospeso l’uso dei farmaci che i medici mi hanno somministrato” spiega la showgirl. Sara poi rivela la sua dipendenza dal sesso, una “malattia” che non accenna a guarire. “Sono un po’ maniaca, vogliosa di sesso e quindi ci sarà qualcuna che mi aiuterà a non essere maliziosa, a contenermi” racconta Sara, spiegando poi che questa mania è nata frequentando il presidente Berlusconi. A proposito di sesso, Sara fra il serio ed il faceto scherza sul successo dei suoi film hard, che avrebbero venduto molto di più di quelli di Pamela Anderson, Kim Kardashian e Paris Hilton. Tornando alla sua situazione, Sara non ha accettato la denuncia della madre ai danni dei suoi amici: la showgirl non ha ancora perdonato la madre, perchè la denuncia è stata un duro colpo alla sua fiducia. Adesso Sara sta tentando di riprendersi, difendendo a spada tratta i denunciati, ossia  Giuseppe e Davide Matera e Federico de Vincenzo. “Spero che escano il prima possibile perché sono dei gran signori. E’ una balla colossale quella che mi hanno estorto la volontà con la cocaina” conclude Sara.

 

LEAVE A REPLY