Selvaggia Lucarelli minaccia querele da Facebook

0

selvaggia_lucarelliSelvaggia Lucarelli risponde per le rime su Facebook a pesanti insulti rivolte alla propria persona. La vicenda si è svolta tutta sulle pagine multimediali di Facebook: l’utente in questione, che ha scatenato le (giuste) ire della giornalista, ha utilizzato un termine offensivo per appellare Selvaggia Lucarelli all’interno di un post riferito ad un articolo che la stessa Lucarelli aveva scritto per Libero.

Nel post, l’utente avrebbe voluto commentare il pensiero della Lucarelli ma, come spesso accadde su internet, si è evidentemente lasciato trascinare ben oltre l’educazione e la convenienza, finendo nel terreno dell’insulto. Selvaggia Lucarelli ha risposto a propria volta all’utente, annunciando come si stia già muovendo per querelare chiunque offenda in maniera così pesante e gratuita la propria persona, e ribadendo come il Web non sia altro che un luogo pubblico in cui gli insulti e la diffamazione sono atteggiamenti gravi e punibili esattamente come nel mondo reale.

Come esplicitamente scrive la Lucarelli, il nome dell’utente che si è attribuito libertà inesistenti non è stato oscurato, per appesantire ulteriormente il senso di disagio che certamente la persona in questo momento sta provando nel sentirsi minacciato per vie legali.

LEAVE A REPLY