Barbara D’Urso accusata di tarocco: “nessun bluff, agiamo con il cuore”

0

barbara_dursoBarbara D’Urso ancora sommersa dalle critiche, per un episodio verificatosi durante l’ultima puntata di Domenica Live, andata in onda la scorsa settimana. Nel corso della trasmissione era stata presentata la vicenda di una famiglia con cinque figli, con padre disoccupato presente poi in studio, in lacrime, per la condizione indigente in cui la famiglia è costretta a vivere.

La presentazione dei protagonisti è avvenuta con i torni propri della trasmissione della D’Urso, accorati come le sue espressioni e generale coinvolgimento del pubblico presente. Mentre in studio veniva condotta la discussione, la telefonata di un imprenditore che proponeva un contratto di tre mesi al padre di famiglia è stata accolta con toni altrettanto prevedibili e facilmente attribuibili alle trasmissioni di Barbara D’Urso. Fin qui tutto bene, sino a quando nei giorni scorsi non è stato pubblicato dal quotidiano “Libero” il retroscena sulla vicenda a lieto fine narrato da Domenica Live: l’imprenditore era già stato contattato dalla trasmissione per organizzare la telefonata in diretta e, per i telespettatori “inaspettata”, che avrebbe portato la notizia della proposta di assunzione. Tutto un montaggio quindi, a beneficio degli spettatori che hanno potuto vivere una favola a lieto fine.

Barbara D’Urso si è difesa affermando che nelle proprie trasmissioni “agisce con il cuore” senza tarocchi: la redazione avrebbe agito in buona fede, ritoccando leggermente la comunicazione in maniera da renderla più emozionante per la televisione. Ognuno tragga le proprie conclusioni.

LEAVE A REPLY