Malika Ayane: “Cremonini? Non potevo permettermi un fidanzato bambino”

1

malika_ayane

In una intervista rilasciata al settimanale “Oggi”, la cantante Malika Ayane, che presto vedremo sul palco del Festival di Sanremo 2013, ha parlato apertamente della sua storia d’amore con Federico Brugia: la coppia si è sposata in segreto alcuni mesi fa. “Con mio marito Federico sono convinta che durerà. Lui ha arricchito la mia vita con due bambine che hanno l’età di mia figlia. Certo, un po’ mi sono complicata la vita, ma per fortuna abbiamo una tata come quelle dei telefilm. Il lunedì sera, nella nostra casa sui Navigli a Milano, abbiamo un rito: divano e film in dvd” spiega la Ayane, che poi apre una polemica con il suo ex, Cesare Cremonini. “Un giorno ci siamo guardati e ci siamo chiesti: “dove andiamo a finire?”. Ed è finito tutto, meno la stima e l’amicizia. Ho già una figlia di sette anni, non potevo permettermi un fidanzato bambino. Quando è uscita la notizia del mio matrimonio ha reagito appunto come un bambino. Però siamo rimasti uniti: non molto tempo fa abbiamo cenato insieme ed è stato piacevole” dichiara la cantante. Parole che non potevano sicuramente essere gradite a Cremonini, che affida la propria risposta al social network Twitter. “Ahahaha…Un po’ di leggera verità non guasta mai! I problemi siano altri! Un saluto a tutti, sono in immersione musica! A presto” spiega il cantante bolognese. Ma è la stessa Malika Ayane a voler chiarire la situazione, con un post su Facebook: “Non ho mai pensato che Cesare fosse un bambino, è un uomo stupendo, che continuo a stimare, e per questo siamo rimasti uniti nel tempo … questo sì che è vero”. Una retromarcia che forse non potrà cancellare le parole uscite sul settimanale Oggi.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY