Boateng oggetto di cori razzisti, Melissa Satta si indigna su Twitter

1

boateng_melissa_satta_razzismoKevin Prince Boateng è stato protagonista suo malgrado di un brutto episodio di razzismo. Durante la partita amichevole tra il Milan ed il Pro Patria, il giocatore del Milan è stato insultato per più di venti minuti da una parte del pubblico del Pro Patria dopo avere segnato un bel gol. Il piccolo stadio di Busto Arsizio ha visto successivamente interrompere la partita da parte dei giocatori del Milan, indignati per la condotta del pubblico.

Anche Melissa Satta, da più di un anno fidanzata di Boateng, oggi si rivolge al gruppo di persone che hanno insultato il proprio compagno e lo fa come al solito nella maniera più diretta possibile: Twitter. Sul profilo della showgirl si legge legge il commento irato della Satta, che afferma come coloro che intonano cori razzisti sono vergognosi esempi. L’episodio è stato narrato in ogni suo particolare anche dalla stampa sportiva, ed il Milan ha fatto sapere che probabilmente esprimerà in altra maniera la solidarietà con il compagno Boateng e con tutti gli altri giocatori bersagliati da pochi facinorosi. La partita con il Pro Patria, che doveva essere svolta all’insegna dello spettacolo e del divertimento, ha invece deluso quella maggioranza del pubblico affluito con le migliori intenzioni: il Milan ha assicurato che la partita verrà disputata nuovamente.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY