Francesca Cipriani: “Lele Mora mi ha picchiata, sto prendendo il cortisone per il dolore”

0

Intervistata nelle scorse ore davanti al Tribunale di Milano, la showgirl Francesca Cipriani ha raccontato una brutta disavventura accaduta nei giorni scorsi. L’ex gieffina ha raccontato di essere stata aggredita e picchiata da Lele Mora, ex agente dei vip da poco uscito dal carcere. “Quel giorno Lele Mora mi chiama sul cellulare insultandomi. Il giorno prima mi avevano invitato a Pomeriggio 5, dove avrei dovuto rivelare di essermi da poco fidanzata con Marco Pavanello, ex corteggiatore di Uomini e Donne, nonché ragazzo della squadra di Lele” esordisce la Cipriani. La sera stessa, la Cipriani e Mora si incontrano in un locale per poter chiarire il diverbio appena avuto. “Siamo saliti nel privé e lì Lele mi ha picchiata: mi ha dato due schiaffi forti e poi, quando mi sono allontanata, mi ha preso per i capelli e ha continuato con calci e pugni. Finché, per lo stress credo, ho perso i sensi” spiega la Cipriani, che poi ha querelato Lele Mora. L’agente dei vip continua a negare l’aggressione, per bocca del proprio avvocato. “Non ho mai picchiato nè aggredito la Cipriani, con la quale ho, anche dopo la mia scarcerazione, un rapporto di amicizia e affetto” spiega Mora. Ma in realtà la Cipriani mostra evidenti segni di aggressione, con un ematoma sul viso e altri sul corpo. La Cipriani giustifica il gesto di Mora con un periodo di grande confusione, spiegando di essere disposta a ritirare la querela in caso di pubbliche scuse.

LEAVE A REPLY