Arisa rivela: “Convivenza? Non fa per me”. E sulla bisessualità…

1

E’ stata la settimana di Rosalba Pippa, in arte Arisa: la cantante ed attrice, da poco giudice del talent show X Factor, è stata una dei personaggi più chiacchierati della settimana. I motivi? Sicuramente la lite che ha visto protagoniste in diretta tv, proprio ad X Factor, Simona Ventura e la stessa Arisa. La cantante, che a dicembre sbarcherà in sala con il film “Colpi di fulmine” è stata intervistata in questi giorni dal settimanale Vanity Fair, per una intervista dai contorni molto piccanti. “Bisessuali? Tutti siamo bisessuali. Per fortuna ci si innamora delle persone, non degli organi genitali. Mi piacciono le persone. L’amore sta nel cuore e nella pancia delle persone” spiega Arisa, raccontando anche un aneddoto personale a proposito del rapporto con la sorella. “Io e mia sorella ci baciamo, ci stringiamo ma è un affetto che può essere frainteso e, infatti, mamma ci dice sempre ‘sì, però smettetela se no pensano che siete lesbiche e avete una relazione'” racconta Arisa. La cantante ed attrice poi parla della propria vita sentimentale, rivelando la sua contrarietà alla convivenza. “La convivenza non fa per me. Le mie storie si sono spente tutte sotto un tetto. Mi passa la voglia, chiusa la porta di casa, di dover essere ancora qualcosa per qualcun altro, dopo una giornata in cui di ruoli già ne ricopro tanti. Sposarsi, poi? A un certo punto, provo claustrofobia. Desidero silenzio intorno. Mi manca quello spazio di libertà e gioco che mi sono costruita fin da piccola”.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY