Ashton Kutcher rifiuta il divorzio a Demi Moore

0

ashton_kutcher_demi_mooreCome è noto, Ashton Kutcher e Demi Moore non sono più una coppia da ormai un anno. L’attore addirittura, sarebbe pronto per le nozze con l’attuale compagna, Mila Kunis, e tuttavia si rifiuterebbe di concedere ufficialmente il divorzio a Demi Moore.

Come sempre in questi casi, la motivazione risiede nei soldi. Con il divorzio infatti, Ashton Kutcher dovrebbe dare una buona parte dei propri guadagni a Demi Moore, dato che in questi anni è la sua carriera, e non quella dell’attrice, ad essere decollata e ad avere fatto segnare i guadagni più alti. In un caso del genere, i guadagni accumulati da Kutcher (lanciato proprio per la relazione con Demi Moore) dovrebbero diventare parte del divorzio, andando a finire nelle tasche dell’ex-moglie.

E’ da dire che Demi Moore sembra trovarsi ancora in una fase di depressione per quello che riguarda proprio la fine della relazione con Ashton Kutcher, e la mancata ufficializzazione del divorzio sarebbe un motivo ulteriore di stress che l’attrice accusa in maniera soverchiante. Da parte sua, Ashton Kutcher affermerebbe che non concede il divorzio per non pesare ulteriormente sulla vita della ex compagna, ma naturalmente le malelingue indicano nella questione economica la vera causa del blocco della risoluzione del matrimonio.

Ricordiamo che la relazione è stata interrotta proprio da Ashton Kutcher, tradendo la moglie. Anche Mila Kunis spingerebbe l’attore a pagare per il divorzio e lasciarsi la storia definitivamente alle spalle, presumibilmente per poi occuparsi della propria storia sentimentale attuale.

LEAVE A REPLY