Sabina Guzzanti condannata a pagare 40.000 euro a Mara Carfagna

0

sabina_guzzanti_mara_carfagnaSabina Guzzanti è stata condannata dal Tribunale civile di Roma a pagare quarantamila euro di multa in fattore di Mara Carfagna in relazione ad una infelice dichiarazione che l’attrice aveva rivolto all’esponente del PDL.

I fatti risalgono al 2008 quando, in occasione della manifestazione “No Cav Day” del 8 luglio, Sabina Guzzanti contestò in maniera eccessiva la designazione di Mara Carfagna come Ministro delle Pari Opportunità, affermando che la scelta equivaleva ad “uno sfregio.”

Il discorso integrale fu molto più volgare, tanto da scatenare l’indignazione di Mara Carfagna e la successiva querela, adesso districata dal Tribunale di Roma con la colpa addossata a Sabina Guzzanti. Nei 4 anni che sono stati impegnati per arrivare alla sentenza, l’attrice e la parlamentare non hanno mancato di scambiarsi commenti a distanza, e adesso che la sentenza è arrivata, non è detto che la vicenda mediatica sia definitivamente chiusa.

Fonte: Msn Gossip

LEAVE A REPLY