Susan Sarandon ammette gli interventi di chirurgia estetica

0

La maggior parte delle celebrità si sottopone a svariati interventi di chirurgia estetica. Si tratta ovviamente soprattutto delle donne che vogliono ad ogni costo cercare di mantenere inalterata la bellezza della loro gioventù, donne che poi però sono piuttosto restie ad ammettere di aver effettivamente usato qualche piccolo rimedio di questa tipologia per cancellare i segni del tempo che passa.

Susan Sarandon invece non ha alcun pudore nei confronti di questi argomenti e ne parla liberamente ai giornalisti senza vergognarsi in alcun modo. Susan Sarandon che compie quest’anno 65 anni ha infatti ammesso di essersi sottoposta a dei piccoli interventi di chirurgia estetica, interventi che sono stati studiati ad hoc dai medici in modo che Susan potesse apparire più bella, giovane e radiosa ma senza diventare una caricatura come invece purtroppo spesso accade alle celebrità che invecchiando mostrano tutti i segni degli interventi e un viso del tutto trasformato.

Ecco ciò che Susan ha affermato: “C’è chi se ne vergogna, chi se ne pente, ma io penso che se una donna voglia essere bella e attraente fino alla sua morte ha il diritto di fare quello che le sembra opportuno per arrivare allo scopo. Io mi sono data una restaurata grazie alla chirurgia estetica, facendo interventi sotto il mento e sotto gli occhi. Farei anche del botox a essere sincera, ma non vorrei diventare la caricatura di me stessa”.

LEAVE A REPLY