Sara Tommasi da ancora scandalo: “Spogliarmi è mio dovere”

3

sara-tommasiContinua a conquistare l’attenzione del web e dei media Sara Tommasi, ma di certo non per grandi meriti, ma semplicemente per la sua scelta di continuare a spogliarsi e mostrarsi mezza nuda per le strade. Lo scorso 27 febbraio ha messo in scena la sua ennesima protesta contro il dominio bancario: gonna alzata e sotto le calze velate…praticamente niente!
Dopo aver mostrato con orgoglio lato A e lato B, ha pure baciato Alfonso Luigi Marra: veramente terribile!
Ci tengo a spiegare che essere donna, ma donna con la D maiuscolo, vuol dire saper anche usare il cervello e rifiutare di togliersi le mutande per strada!

Libero ha deciso di intervistare la showgirl, ormai divenuta “attivista politica” (e poi ci lamentiamo se la politica va a rotoli!): “Spogliarmi è un mio dovere”. Ma come si puo’ dire certe cose?
Questa pero’ non e’ l’affermazione peggiore fatta dalla laureata alla Bocconi, la quale ha pensato bene di dare forza alla sua causa criticando Sabrina Ferilli: “E sarebbe normale spogliarsi in mezzo a tutti e gridare evviva la Roma?”.
“Voglio fare politica. E non solo con Scilipoti. Ho ricevuto diverse offerte da altri partiti, ma ora non posso dire quali”.
E per finire questa tortura ammette anche provocatoriamente di essere bisessuale. Peccato che suoni solo come una strumentalizzazione, l’ennesima trovata pubblicitaria.

Alessandra Battistini

Foto: Tgcom

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY