Lindsay Lohan, condannata a trenta giorni di carcere

0

Lindsay Lohan è una ragazza davvero molto bella e un’attrice eccezionale ma sembra proprio che queste considerazioni non abbiano alcun tipo di valore per lei. Lindsay Lohan infatti continua ad avere dei comportamenti un po’ troppo trasgressivi che non sono solo pericolosi ma che hanno portato la giovane attrice ad avere non pochi problemi con la legge.

Lindsay Lohan era stata trovata a guidare in stato di ebbrezza. Non stiamo di certo parlando di una birra in più ma di un tasso alcolemico davvero molto elevato che è stato riscontrato per ben due volte nel giro di soli due mesi. Lindsay Lohan è stata condannata al carcere ma la condanna ha previsto che i giorni di carcere potessero essere scambiati con lavori socialmente utili. Lindsay Lohan ha fatto però infuriare i giudici che dopo aver concesso questa grande opportunità hanno visto spesso l’assenza dell’attrice. Lindsay avrebbe dovuto infatti prestare servizio presso il Downtown’s Women Center, servizio che non ha mai neanche preso inizio, e in seguito avrebbe dovuto effettuare un servizio di pulizia dell’obitorio di Los Angeles, servizio però che ha fatto in modo saltuario.

Il giudice Sautner a questo punto non ci ha visto più e ha condannato l’attrice ad altri 30 giorni di carcere. Il giudice ha deciso di dare a Lindsay un’altra opportunità. Le ha concesso di effettuare solo sei giorni di carcere con la promessa però che i lavori socialmente utili a cui è stata condannata vengano terminati entro il 14 dicembre. Se a quella data Linsday non dovesse finire i lavori dovrà necessariamente scontare la pena rimanente ossia 270 giorni di carcere. Il giudice inoltre ha già negato la possibilità degli arresti domiciliari, un comportamento scorretto di questa tipologia deve essere punito dietro le sbarre.

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here