Vanessa Incontrada racconta, “Le donne di Zelig mi facevano la guerra”

0

La bella Vanessa Incontrada ha condotto per anni il programma comico Zelig al fianco di Claudio Bisio sino all’anno passato quando il suo ruolo è stato ricoperto da Paola Cortellesi. Il distacco tra Zelig e Vanessa sembrava dovuto alla sua necessità di guardarsi intorno, di andare alla ricerca di nuove esperienze. Questa in realtà è solo una piccola parte della verità, una verità che Vanessa Incontrada ha sentito la necessità di raccontare proprio in questi giorni ai giornalisti di Vanity Fair.

Vanessa racconta della poca solidarietà che ha ricevuto dalle donne che lavorano nel programma: “Le donne di Zelig mi facevano la guerra. Non hanno mostrato alcuna solidarietà nei miei confronti quando sono diventata mamma. Già durante la gravidanza, mentre tutti mi attaccavano per il peso”.

Vanessa lamenta il fatto di non aver ricevuto una parola di conforto quando tutta Italia la attaccava per via del suo aumento di peso e di non aver ricevuto neanche  un minimo di comprensione dopo la nascita del bambino. A nessuno importava se Isal, questo il nome del figlio che Vanessa ha avuto dal suo compagno Rossano Laurini, aveva la febbre e lei non poteva andare a lavoro. Nessuno è andato in suo aiuto, nessuno ha cercato di andarle incontro così come nessuno le ha mai chiesto come stesse suo figlio.

Ecco perché dopo lunghe meditazioni Vanessa ha deciso di interrompere la conduzione della trasmissione. Vanessa ci tiene però a dire che Bisio non ha niente a che vedere con questa faccenda, sono buoni amici oltre che colleghi e a quanto sembra lo rimarranno sempre.

LEAVE A REPLY