Ricky Martin: “Voglio dignità, accettazione e altri figli…”

0

Torna a parlare di famiglia, dei suo figli e di amore: stiamo parlando del bel cantante portoricano Ricky Martin, tornato a vivere serenamente dopo aver ammesso la sua omosessualità al mondo intero nell’agosto del 2010.
Padre di due splendidi gemellini, Matteo e Valentino, Ricky ha rivelato che cosa sogna di avere nella sua vita: “Per essere felice? Orgoglio, autostima, dignità, accettazione: è questo che voglio. Io sono fortunato di averlo scoperto entro i trent’anni”.

Il coming out gli ha davvero portato fortunata, diventando anche un esempio per molti omosessuali; non a caso nel mese di marzo gli è stato consegnato un premio da parte dell’organizzazione Glaad, per la difesa dei diritti gay. Durante i suoi ringraziamenti Martin ha ringraziato il suo compagno, il finanziere Carlos González Abella. E parlando di Carlos durante un’intervista a Vanity Fair, Ricky ha detto: “Nel libro ho preferito non parlarne, ma sono da tre anni in una relazione molto stabile, molto bella. Lui ama i miei bambini e loro amano lui. Non tutti amano stare sotto i riflettori. Io adoro i red carpet, Carlos no: è un banchiere, non un cantante, è timido”.
Attualmente il bel Ricky progetta il suo arrivo in Italia, previsto per il mese di luglio dove porterà il suo tour “Música + Alma + Sexo” e parlando di matrimonio dice: “Non ora, non per me, ma dammi la possibilità di farlo. Si tratta di diritti umani, di parità, nient’altro”.
E se non si sente pronto per sposarsi, Ricky ha le idee ben chiare in merito alla famiglia: “Voglio altri figli, cinque! Ma devo essere responsabile e aspettare di capire che cosa sia meglio per tutti”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here