Luciana Littizzetto tra televisione, cinema, libri e sogni

0

E’ una sorta di piccola Re Mida al femminile lei, la simpatica Luciana (o Lucianina, come la chiama Fazio!) Littizzetto, diventata regina della domenica sera su Rai 3, durante il programma “Che tempo che fa”, condotto magistralmente da Fabio Fazio.
L’attrice torinese ha concesso un’intervista esclusiva a Tv Sorrisi e Canzoni ed ha rivelato i suoi progetti attuali e quelli futuri, in merito ai quali ovviamente non si può sbilanciare troppo.
In molti la considerano “solo” un personaggio televisivo, ma Luciana é molto di più: attrice e scrittrice di successo, ha infatti venduto ben 3 milioni di libri e il suo nuovissimo “I dolori del giovane Walter” si prepara ad arrivare nelle librerie.

In tv la situazione è complicata. Se proponi un progetto un po’ diverso, arriva uno che dice ‘non si può fare’, poi un altro che ti vuole togliere la copertura giudiziaria”, ha spiegato Luciana, “In un mondo perfetto non mi dispiacerebbe fare qualcosa con Fiorello”.
Ma pare che in passato vi sia anche stata un’interessante offerta che avrebbe dovuto portarla a lavorare con la De Filippi, occasione che se capitasse oggi accoglierebbe a braccia aperte: “Ma Maria è bravissima e molto simpatica”.
E in merito al suo “ruolo” a “Che tempo che fa”, dove domina gli ascolti battendo tutti i programmi delle altre reti, Luciana dice: “Il pubblico mi considera ormai una fonte d’informazione, come il telegiornale? Ah no, questa responsabilità non me la prendo. Io sono solo un saltimbanco. La gente deve saperlo, non sono una sociologa né una politologa. Sono solo un’idiota che legge e pensa”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY