In uscita la biografia di Keith Richards, chitarrista dei Rolling Stone

0

E’ prevista per la fine di novembre la sua tanto attesa e discussa autobiografia, e siamo certi che saprà creare non pochi problemi, rivelando anche dettagli scottanti.
Stiamo parlando del grande chitarrista dei Rolling Stone, Keith Richards, nonché caro amico di Lennon, pronto ad aprire la porta per liberare qualche piccante notizia pronta a fare scandalo.
“Io e Lennon strafatti in giro per l’Inghilterra”, quale miglior inizio della sua biografia se non questo?
Il rocker ha rivelato alcune parti del suo libro in anteprima al News of the World, dove si legge quanto segue: “Dovevamo aver fatto uso di qualche sostanza notevolmente allucinogena. C’era una giovane ragazza con noi, e sicuramente uno chauffeur, perché né io né John eravamo in condizioni di guidare. L’unica cosa che ricordo veramente è che abbiamo preso la mia Bentley blu, poiché la Rolls Royce di Lennon sembrava al momento una scelta troppo vistosa”.

Nonostante i racconti di droga ed eccessi, il chitarrista ha chiuso con la cocaina da almeno 4 anni, dopo essersi preso paura a causa di un coagulo di sangue formatosi nel cervello.
Ma se siete in cerca di altri particolari macabri in merito alla sua vita eccovi serviti: “Ho sniffato le ceneri di mio padre. Ho aperto l’urna e un po’ del contenuto è finito sul tavolo: dovevo profanarle raccogliendole con la scopa e buttandole nel cestino della spazzatura? Così me le son sniffate e penso che mio padre mi stia ancora benedicendo. Il resto l’ho sparso ai piedi di una quercia”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here