Le lacrime di Catherine Zeta Jones per il marito, situazione critica?

0

La foto che é stata scattata all’aeroporto di New York, dove l’attrice gallese Catherine Zeta Jones venne immortalata in lacrime, ha fatto il giro del mondo ed ha aperto un dubbio generale aprendo diverse ipotesi in merito alla sua reazione.
La Jones ultimamente ha messo da parte il suo lavoro, tra cui un possibile ruolo nel film “La mia settimana con Marilyn”, per poter essere vicina al marito malato, l’attore 66enne Michael Douglas, che dichiarò di avere un tumore alla gola durante una puntata del “David Letterman Show”.
“Le percentuali sono molto buone. Non vorrei dirlo, ma sembra che con le giuste cure all’80% possa farcela”, disse Douglas in televisione.

Quanto accaduto a Catherine mette in allarme numerosi fan dell’attore: circondata da fotografi, posta in questo periodo di forte pressione e stress, l’attrice non ha retto la situazione e si é concessa un pianto liberatorio, senza immaginare che da quel preciso momento ne sarebbero state dette di tutti i colori.
Sarà forse arrivato il momento di lasciare un minimo di privacy a questa coppia che sta affrontando davvero un qualcosa di particolarmente doloroso a livello fisico e psicologico.
Un forte in bocca al lupo a tutti e due, sperando che quelle lacrime non siano sinonimo di un evento più tragico, ricordando che stiamo parlando di uno degli attori più quotati degli ultimi 30 anni.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here