Muore l’attore 61enne Vincenzo Crocitti, di “Un medico in famiglia”

0

Se si pensa a lui immediatamente veniamo catapultati nel lontano 1977, e in modo particolare ripensiamo al film “Un borghese piccolo piccolo” di Mario Monicelli, dove si fece notare al fianco di Alberto Sordi.
L’attore in questione é Vincenzo Crocitti, che dopo una malattia lunga, é morto a Roma nella notte: la sua lunga carriera si é saputa equamente dividere tra cinema e televisione, ma é proprio a quest’ultima che ha dedicato gli ultimi anni della sua vita.
Nel 1967 esordì prendendo parte a “Nel sole” al fianco di Albano e Romina Power, ma é stato subito dopo, grazie a film come “Romanzo popolare” o “Squadra antiscippo” che Crocitti mise in mostra la sua grande espressività e soprattutto la sua dote di comico.

Non sono mancate le commedie sexy all’italiana degli anni ’70, quali per esempio “Pierino contro tutti”, “La supplente va in città” e “Giovannona coscia lunga disonorata con onore”.
Ma come detto, negli ultimi anni, ha deciso di dedicarsi soprattutto alla tv, diventando il divertente Mariano Valenti di “Un medico in famiglia” dal 1998 fino al 2007, serie che andò in onda su Rai 1.
Poi dal 2002 al 2007 sbarco su Mediaset per poter interpretare il vicebrigadiere Vittorio Bordi nella fiction “Carabinieri” di Canale 5.
Nel 2008 prese parte ad un episodio della sere tv “I Cesaroni”.

Alessandra Battistini

Foto: rainews24.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here