Beckham nei guai: dettagli “fisici” confermerebbero il suo tradimento

0

David Beckham ce la sta davvero mettendo tutta per riuscire a non ricadere nello scandalo delle relazioni sessuale extra coniugali, scandalo che tornerebbe a rovinare per la seconda volta la sua immagine di uomo, marito e papà perfetto.
Le rivelazioni della escort 26enne bosniaca, Irma Nici, intervistata da In Touch stanno mettendo a rischio tutto questo: David da parte sua, attraverso i suoi legali, parla di dichiarazioni diffamatorie e chiede un super risarcimento di 16 milioni di sterline (giusto per arricchirsi ancora un po’!).
La risposta di Irma non si é di certo fatta attendere a lungo, ed ha consigliato al calciatore di presentarsi nudo in tribunale, per poter così dimostrare di essere a conoscenza di alcuni particolari intimi che confermerebbero il tradimento.

La loro relazione risalirebbe al 2007 e per difendere Irma é intervenuta anche l’agenzia di escort per la quale lavora la Nici, dichiarando che la giovane ha davvero delle prove, da telefonate registrate a diari dettagliati.
“Noi siamo fiduciosi che lei porterà abbastanza dettagli e altre prove per convincere la giuria che la sua relazione con Beckham c’è effettivamente stata. Sarà meglio che il signor Beckham si prepari ad abbassare i pantaloni in aula se vuole portare avanti la questione, perché le caratteristiche distintive di cui è a conoscenza Irma proveranno senz’ombra di dubbio che sta dicendo la verità. La causa di Beckham è senza fondamento ma del resto lui deve pur dire qualcosa alla Posh”.
Intanto Beckham é stato ripreso mentre, entrando negli spogliatoi dopo una partita con i suoi LA Galaxy, si sfogava con un tifoso che lo pregava di stare alla larga dalle prostitue.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here