Ventura chiama Mediaset: “Rifarei ‘Mai dire gol'”

0

La bolognese/torinese Simona Ventura di gavetta ne ha fatta molta, raccontando orgogliosa di essere riuscita a sfondare nel mondo della tv solo per merito proprio, e non per raccomandazioni, diventate quasi scontate al giorno d’oggi.
La Ventura é diventata una delle donne più importanti della televisione, con una carriera che vanta ben 20 anni di successi (e qualche lieve insuccesso) ottenuti indistintamente tra Mediaset e Rai.
E’ proprio grazie a Mediaset che Simona ha iniziato a conquistare il pubblico, un’azienda che tanto le ha dato, per la quale sarebbe disposta a lavorare ancora, come spiega lei.

Intervistata da Tgcom Simona ha svelato alcuni progetti e soprattutto le sue ambizioni sul fronte lavorativo, ma la verità però é solo una: nel giugno 2011 il contratto che lega la Ventura a “mamma Rai” scadrà, e ancora non si conoscono le intenzioni delle due parti chiamate in causa.
Ma l’idea di un ritorno a Mediaset la incuriosisce, “Tornerei a fare Mai dire gol per una sera”, dice lei.
Come dimenticare quel suo fortunato successo ottenuto grazie a “Le Iene”, programma che le permise di conquistare un pubblico decisamente più giovane.
Con questo però Simona non disdegna o dimentica i 7 anni passati in Rai, che in questa stagione verranno osannati con “Quelli che il calcio”, in attesa di sapere che ne sarà de “L’Isola dei Famosi”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here