L’ American Dream di Meneguzzi diventa realtà grazie a Ricky Martin

0

E’ stato lontano dall’Italia per due anni, periodo in cui non si é mai sentito parlare di lui, ma la realtà é un’altra, perché Paolo Meneguzzi ha potuto girare l’America per poter presentare e conquistare il pubblico con il suo album “Musica”, il tutto é stato reso possibile grazie a Ricky Martin e alla sua etichetta.
“Ho girato il Sudamerica per promuovere ‘Musica’, che ho cantato in spagnolo e parte in inglese”, spiega il cantante intervistato da Tgcom, “E’ un Paese con una realtà molto importante e devo ringraziare il manager di Ricky Martin che si è interessato del progetto. Ho vissuto a Miami per tanto tempo ed è durante questa permanenza che sono nate le nuove canzoni”.

Il suo album in uscita proprio oggi si chiama infatti “MIAMI” per omaggiare quella città che tanto lo ha aiutato, città che descrive come libera e molto avanzata, almeno a livello culturale.
In merito al suo incontro con Ricky Martin, Paolo ha poi spiegato: “Ha un lato umano bellissimo anche per il suo impegno in associazioni benfiche. Poi ho praticamente ‘assistito’ al periodo in cui ha avuto i suoi due gemelli e ho visto un papà innamorato dei suoi figli che rappresentano la sua famiglia. Sul fronte sessuale poi si fanno delle scelte. Alla fine penso che non sia importante se un genitore è gay o etero è importante vivere con affetto l’esperienza con i figli”.

Alessandra Battistini

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here