Laura Guadagno, sorella di Luxuria: “Vladi é il mio mito”

0

Oggi ci concentriamo su una divertente intervista doppia che vede come protagonista l’ex parlamentare Vladimir Luxuria e l’amatissima sorella Laura Guadagno, più di semplici sorelle, due amiche, due complici che si sono raccontate grazie ad un’intervista concessa su Gente.
In un divertente particolare viene raccontato che quando ancora era uomo, al tempo Wladimiro, Luxuria già rubava i fidanzatini alle 2 sorelle. E se Vladi ora parla della sorella dicendo che “Laura è il mio modello di femminilità. Gli uomini facevano pazzie per lei”, la stessa Laura racconta: “Non ho mai considerato Vladi un fratello, l’ho sempre considerata donna. Mi sono battuta per lei, Vladi era il mio mito. E’ anche merito suo se oggi sono la donna che sono. Mi ha rubato anche il fidanzato… il primo fidanzato”.

Entrando più nei dettagli in merito a questa storia del fidanzato, Laura continua: “Vladi non era tornata a casa, io vado dal mio ragazzo, busso alla sua porta, nessuno mi apre. Mi siedo sulle scale e dopo qualche minuto la vedo sgusciare fuori, gli occhi bassi, zitta”.
E subito Luxuria precisa: “E dire che dopo qualche bacio ho pensato a te e mi sono bloccata stile stoccafisso”.
In merito all’omosessualità (divenuta poi necessità di cambiare seguendo una vera e propria transizione), Laura spiega: “Tutto è avvenuto con grande naturalezza”.
“A 16 anni i piani di fuga erano due: o loro distraevano i nostri genitori permettendomi di uscire di casa en travesti oppure nascondevano nelle loro borse gioielli e abitini che indossavo fuori”, racconta Vladi.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY