Clerici torna dietro ai fornelli di Rai1 e prepara la sua vendetta

0

E’ una mamma, ma ha potuto confermare a tutti che é ancora una professionista televisiva e questo la Rai non può più nasconderlo: ecco perché dopo il trionfo di Sanremo e della sua conduzione, Antonella Clerici é riuscita a conquistarsi il suo tanto amato programma del mezzogiorno, “La prova del cuoco”, ma di certo ci saranno alcune novità.
“Il nostro Paese non aiuta le mamme, questo è certo. Prova ne è che appena sono rimasta incinta mi hanno subito tolto il programma. Quindi io ho pensato ‘se succede a una come me figuriamoci a una normale'”.
Antonella ha potuto comunicare con i suoi fan attraverso la chat de La Stampa dove ha continuato a parlare di maternità: “Gli uomini sono tutti uguali, nel senso che il mio mi dà una mano con la bambina se glielo chiedo ma non è come noi mamme. Gli uomini vivono la paternità in modo totalmente diverso”.

Annuncia il suo ritorno ufficiale a “La prova del cuoco” a partire da settembre, ed é consapevole di aver riavuto il programma solo per il successo ottenuto, un successo mai raggiunto da una donna al Festival.
Dice di non aver conti in sospeso con nessuno, ma dichiara di non dimentica…che cosa significherà?
“Si può fare tutto ma c’è sempre una forma. In questo caso è mancata. Ma poi mi è spiaciuto che tante persone che prima mi erano state amiche mi abbiano completamente voltato le spalle. Quando sono tornata a prendere le mie cose nel camerino ed ero ancora incinta c’era gente che aveva quasi timore a salutarmi perché in quel momento non contavo più niente. Niente vendetta, però qualcuno non ci sarà più”.
E di Beppe Bigazzi dice: “Ha fatto una grande cavolata, adesso è in punizione. Io lo conosco, lui non l’ha detto con cattiveria. A me piacerebbe che tornasse”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY