Natalia Titova shock: “Mi dissero ‘Se balli perderai la gamba’.”

0

E’ colei che ha dato sempre quel qualcosa in più, colei che si é fatta amare immediatamente dal pubblico grazie al talento e al suo modo di essere all’interno di “Ballando con le stelle”. Ora la bella russa pubblica un libro che si intitola “Puoi volare anche se non hai le ali”, dove racconta alcuni fatti non noti della sua vita privata.
Intervistata da Gente, Natalia Titova ha potuto dare qualche anteprima in merito a questo suo nuovo progetto.
Si scopre così che da bambina soffriva di osteomielite, una malattia che infiamma e sgretola le ossa, malattia che le avrebbe creato fin troppi problemi alla gamba destra.

“Rischiavo l’amputazione della gamba. Temevo che non sarei mai stata una bambina come le altre. Ho passato i primi anni di vita dentro e fuori dagli ospedali”, ha detto lei.
Nel tentativo di assecondarla e di aiutarla a recuperare, la famiglia decise di iscriverla ad un corso di pattinaggio sul ghiaccio, creando il caos tra i medici.
“Secondo loro non avrei mai potuto farlo perchè mi avrebbe costretto a sforzare troppo la gamba. Non avrei mai potuto fare danza perchè mi avrebbe tenuto troppo tempo sulle punte. Invece ho fatto tutto”, rivela orgogliosa Natalia, donna forte che può sicuramente essere un esempio per molte altre persone che vogliono raggiungere il proprio sogno.

Alessandra Battistini

SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS ANCHE SOTTO IL TRUCCO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here