Simona Ventura piange Vianello: “Tragedia, lui é stato un maestro”

0

Siamo ancora tutti profondamente toccati dalla scomparsa di Raimondo Vianello, c’è poi chi, nel mondo dello spettacolo, gli dedica parole preziose, ricordi particolari e omaggi che nascono dal profondo del cuore.
Mentre i più perfidi e menefreghisti in questo momento di dolore si limitano a definirlo come un “Berlusconiano”, in molti si distaccano dal lato politico e cercano di ricordarlo serenamente.
Per esempio una dispiaciutissima Simona Ventura, la conduttrice di Rai Due, che é stata una delle prime ad avvicinarsi alla veglia funebre, riuscendo ad essere vicina anche a tutta la famiglia.

“E’ una tragedia, per me Vianello era un maestro. Penso a lui e penso a Sandra con cui ha passato insieme la vita in una sorta di simbiosi”, ha affermato Simona.
C’é poi per esempio Don Mazzi che lo ricorda come “uno dei pochi che è rimasto onesto fino in fondo”.
Intanto, molti media hanno deciso di rendere omaggio a Vianello utilizzando e citando una sua vecchia frase, forse la più rappresentativa: “Se mi guardo indietro non ho pentimenti. Dovessi ricominciare, farei esattamente tutto quello che ho fatto. Tutto. Mi risposerei anche. Con un’altra, naturalmente”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here