Paola Perego parla di Barbara D’Urso

0

Dopo essere rimasta in silenzio e lontana dal piccolo schermo per quasi 4 mesi, sembra proprio che Paola Perego sia pronta a tornare al timone de “Lo Show dei record” che riparte sabato su Canale5.

[ad]

“Siamo due persone diverse e affrontiamo i programmi in maniera diversa”, dice la conduttrice parlando della possibile rivalità con Barbara D’Urso che l’ha preceduta nello scorso anno.
“Amo le sfide complicate. Mediaset mi ha comunicato che era stato deciso un cambio di conduzione del programma e io ho accettato. Alcuni recordmen sono sportivi molto preparati; altri hanno trasformato una particolarità genetica in un punto di forza: girano il mondo e insegnano ad accettare le differenze fisiche”, dice parlando del programma che concede spazio a record appartenenti al Guinnes del primati.

Inevitabilmente si finisce a parlare di Pingping, l’uomo più piccolo del mondo che di recente ha perso la vita. “Abbiamo deciso, d’accordo con la produzione e con i responsabili del Guinnes dei primati, di non utilizzare per la prima puntata nessuna immagine di Pingping. È morta una persona, non un fenomeno da record, e non vogliamo speculazioni. Certe cose le lasciamo ad altri. Nel corso della serie, più avanti, gli verrà reso omaggio”.
E parlando di sè stessa spiega anche di non ritenersi la causa del fallimento dei suoi programmi: “Quando accadeva nei miei programmi ero molto criticata (si riferisce alle polemiche della scorsa stagione per la sua Buona domenica tacciata di essere trash, ndr), ma mi sono accorta che, in questo breve periodo, non è che si sia alzato il livello intellettuale della tv. Quindi la malattia non ero io. Se si abbassassero i toni, sarei solo felice”.

Alessandra Battistini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here